Cucina trentino alto atesina

Ricette della Cucina trentino alto atesina


Capriolo

Un must della cacciagione ed ingrediente tipico della tradizione culinaria altoatesina è il capriolo.

cosciotto-capriolo-surgelatoLa sua carne rossa non è molto tenera ed ha bisogno di essere frollata bene prima della consumazione. Ma il suo sapore particolare ripaga da qualsiasi tipo di fatica si debba fare per cucinarla. In commercio si  può trovare sia fresca che surgelata. In quest’ultimo caso la carne sarà già pronta all’utilizzo; in caso contrario sarà necessario tagliarla a seconda dell’utilizzo che se ne vuole fare e per lo stesso motivo si sarà chiamati a decidere in quale modo frollarla. Sebbene molte ricette prevedano una marinatura della carne e la sua successiva cottura in umido, la carne di capriolo è ottima anche se consumata ai ferri.

L’utilizzo che se ne fa nella cucina trentino-altoatesina è orientato soprattutto verso un discorso di stufatura o cottura al forno. Ciò che è volubile è il tipo di condimento, che può variare dallo speziato all’agrodolce.


Ricerca per ingredienti: agnello animelle asparagi bacche ginepro brodo caorte capriolo castagne cavallo cervo cicoria cipolla coniglio crauti crescione erba cipollina fagioli farina farina segale fegato finferli formaggio fragole gallina gelatina lardo latte manzo mela mirtilli rossi ortica pancetta pane pangrattato panna patate pomodoro prezzemolo ricotta salame scalogno spinaci uova vitello zucchero